La serie tv “Y: L’ultimo uomo” è stata cancellata

y ultimo uomo cancellata

Il servizio di streaming americano FX on Hulu ha cancellato la serie tv Y: L’ultimo uomo, basata sull’omonimo fumetto di DC Comics sceneggiato da Brian K. Vaughan e disegnato da Pia Guerra. L’annuncio è stato dato su Twitter domenica 17 ottobre dalla showrunner della serie Eliza Clark, prima ancora che la prima stagione arrivasse alla sua conclusione.

Y: L’ultimo uomo – che ha esordito negli Stati Uniti il 13 settembre e in Italia su Disney+ il 22 settembre – aveva nel cast Barry Keoghan, Diane Lane, Imogen Poots, Lashana Lynch, Juliana Canfield, Marin Ireland e Amber Tamblyn. Brian K. Vaughan è uno dei produttori esecutivi e ha supervisionato il progetto. Il pilot è diretto da Louise Friedberg.

La chiusura di Y: L’ultimo uomo arriva dopo che la serie aveva già vissuto una lunga e travagliata gestazione, da quando il primo annuncio dell’inizio della produzione per FX era avvenuto nel 2015. Nel corso degli anni ha poi subito numerosi cambiamenti del team creativo e ritardi, anche a causa della pandemia. È nel 2020 che si è iniziato a girare i dieci episodi della serie, dei quali la messa in onda si concluderà a Novembre.

La serie a fumetti – pubblicata dal 2002 al 2007 sotto l’etichetta Vertigo per un totale di 60 numeri – racconta le vicende di Yorick Brown, un giovane che si ritrova a essere l’ultimo uomo su una terra popolata da sole donne, dopo che una catastrofe improvvisa ha ucciso tutti i mammiferi di sesso maschile.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.