6 serie e film d’animazione da guardare in streaming a novembre 2021

Una selezione di film e serie d'animazione da non perdere tra quelli disponibili a novembre 2021 in Italia sulle piattaforme di streaming.

Tra Amazon Prime Video, Netflix, VVVVID, Crunchyroll e Disney+, l’offerta (legale) di film e serie d’animazione in Italia è ormai parecchio ampia. Per aiutare appassionati o semplici curiosi a orientarsi al meglio e non perdersi i prodotti del momento, abbiamo così deciso di proporre una piccola guida mensile. Tra le nostre segnalazioni sono presenti sia novità assolute, con serie rese disponibili in binge-watching oppure in simulcast (cioè in contemporanea all’uscita giapponese di ogni episodio), sia recuperi di opere del passato particolarmente importanti o amate dal pubblico.

Ciao Alberto
Dal 12 novembre
Disney+

Un cortometraggio che fa da sequel al film Disney/Pixar Luca. Diretto da McKenna Harris e prodotto da Matt DeMartini, esce in occasione del Disney+ Day (evento che celebra i due anni del servizio streaming).

Il corto è incentrato su Alberto, il migliore amico Luca, che si sta godendo la sua nuova vita a Portorosso lavorando al fianco di Massimo, un grosso pescatore tatuato con un braccio solo. Per Alberto lui è un idolo e farebbe di tutto per impressionarlo. Qui c’è la nostra recensione di Luca.

Strappare lungo i bordi
Dal 17 novembre
Netflix

La serie animata creata da Zerocalcare, l’autore di graphic novel come La profezia dell’armadilloKobane Calling e il più recente Scheletri. Realizzata da Movimenti Production in collaborazione con Bao Publishing, la serie è composta da 6 episodi di circa 15 minuti ciascuno.

La storia è ambientata nell’universo narrativo dell’autore e presenterà personaggi ormai classici come Secco, Sarah, l’Amico Cinghiale e l’Armadillo, la cui voce è dell’attore Valerio Mastandrea (mentre tutti gli altri sono stati doppiati dallo stesso Zerocalcare).

Earwig e la strega 
Dal 18 novembre

Netflix

Su Netflix sono già presenti praticamente quasi tutti i film dello Studio Ghibli, e ora va ad aggiungersi anche il primo in computer grafica 3D realizzato dalla casa di produzione fondata da Hayao Miyazaki Isao e Takahata. Basato sul romanzo omonimo del 2011 di Diana Wynne Jones (pubblicato in Italia da Salani), l’anime è diretto da Goro Miyazaki, il figlio di Hayao.

La storia, indirizzata a un pubblico di giovanissimi, segue le vicende di Earwig, una bambina cresciuta in orfanotrofio che viene adottata da due misteriosi personaggi. Si ritroverà in una casa magica, fatta di stanze invisibili, libri oscuri e strane pozioni.

Super Ladri
Dal 25 novembre
Netflix

La serie ispirata al fumetto omonimo di Mark Millar e Leinil Francis Yu è realizzata dallo studio Bones, che in passato si è occupato di anime come Full Metal Alchemist e My Hero Academia, mentre a dirigerla è Motonobu Hori, a partire dalla sceneggiatura di Dai Sato.

Il fumetto a cui è ispirato l’anime (tradotto in Italia da Panini Comics) fa parte dell’etichetta Millarworld di proprietà della stessa Netflix e ha per protagonista il super-criminale Johnny Bolt, che mette insieme una banda di ladri con super-poteri ormai ritirati per una rapina in Spagna.

Hunter X Hunter
Dal 30 novembre
Amazon Prime Video

La serie anime ispirata al manga omonimo realizzato da Yoshihiro Togashi, noto anche per un altro titolo di particolare successo: Yu degli spettri. Su Prime sarà resa disponibile la prima serie, composta da 62 episodi e realizzata nel 1999.

È la storia del piccolo Gon Freecs, un bambino prodigio che vive con la nonna e la zia ed è in grado di fare amicizia con tutti gli animali. Sogna di diventare cacciatore per ritrovare suo padre, che lo aveva abbandonato quando era appena nato, ma anche per seguirne le orme.

animazione streaming novembre 2021

La vetta degli dei
Dal 30 novembre
Netflix

Un film d’animazione realizzato dalla casa di produzione francese Folivari e diretto da Patrick Imbert, basato sul fumetto omonimo di Jiro Taniguchi e Baku Yumemakura.

La vetta degli dei adatta fedelmente il manga originale (pubblicato in Italia da Rizzoli Lizard in cinque volumi), raccontando la misteriosa e tragica storia di due scalatori scomparsi sull’Everest. A ripercorrere le loro tracce è il fotografo Fukamachi, che trova a Katmandu la loro macchina fotografica in un negozietto dell’usato. Sviluppando il rullino trovato all’interno, Fukamachi avrà modo di svelare il loro mistero, ma molti ostacoli gli si porranno contro.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.