Webtoon diventa editore di graphic novel e sbarca in libreria

everithing is fine Webtoon Unscrolled
Un’immagine dal webtoon “Everything is Fine”

Webtoon, la piattaforma di proprietà di Naver Corporation specializzata nella pubblicazione di webtoon – i cosiddetti fumetti digitali sudcoreani –, ha annunciato di avere in progetto una linea di fumetti stampati su carta basati sui propri prodotti chiamata Webtoon Unscrolled.

Webtoon Unscrolled debutterà nell’autunno del 2022 in Nord America proponendo in prima battuta sei titoli scelti tra alcuni dei webtoon più di successo della piattaforma di Naver Corporation. Di questi, cinque sono già stati annunciati:

  • Cursed Princess Club (webtoon con oltre 2 milioni di abbonati) di LambCat, una commedia che segue le vicende di Gewndolyn, una principessa ribelle che decide di intraprendere un viaggio alla scoperta della magia.
  • Everything is Fine (webtoon con quasi 1 milione di abbonati) di Mike Birchall, una storia dal taglio horror ambientata in un mondo distopico, bizzarro e oscuro con protagonisti umani con la testa di gatti pucciosi.
  • Boyfriends (webtoon con oltre 1 milione e mezzo di abbonati) di Refrainbow, uno slice of life umoristico incentrato sulle disavventure di quattro studenti universitari che iniziano una relazione poliamorosa.
  • Tower of God (webtoon che conta quasi 3 milioni di abbonati) di SIU, un fantasy piuttosto truculento che ruota attorno a una misteriosa torre.
  • True Beauty (webtoon seguito da 6 milioni e mezzo di abbonati) di Yaongi, una storia romantica su una liceale che diventa star di YouTube.

In totale Webtoon vuole iniziare con il pubblicare in fumetteria e libreria 12 titoli all’anno. Con questa mossa Naver vuole entrare a far parte degli editori statunitensi che si spartiscono il mercato del graphic novel e, in particolare, quello dei fumetti pensati per i più giovani. Un target su cui negli ultimi anni in Nord America hanno puntato sempre più editori, tra cui anche Marvel e soprattutto DC Comics, che da qualche tempo ha varato una linea young adult.

Webtoon Unscrolled vuole seguire anche il successo su carta che stanno avendo alcuni webtoon dati in licenza ad altri editori. Tra questi ci sono ad esempio Hooky di Míriam Bonastre Tur, pubblicato da HMH Books e finito nella classifica dei libri più venduti del New York Times, o Lore Olympus di Rachel Smythe, pubblicato da Penguin Random House e fresco vincitore di un Harvey Award (in Italia è tradotto e pubblicato questa settimana da J-Pop).

Le edizioni cartacee permetteranno inoltre a Naver di intercettare diversi tipi di pubblico, a partire dai lettori casuali e da quelli che non conoscono i webtoon o, semplicemente, che non leggono fumetti online.

Leggi anche: Le nuove major del fumetto saranno le aziende coreane di webtoon?

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.