Dark Horse Comics è stata acquistata da Embracer Group

La casa editrice statunitense Dark Horse Comics è stata acquistata da Embracer Group, una holding svedese specializzata nel campo dei videogiochi.

Fondata da Mike Richardson nel 1982, Dark Horse Comics è una delle principali case editrici di fumetti americane assieme a Image Comics e BOOM! Studios dopo Marvel e DC Comics, nota in particolare per aver pubblicato opere come la saga di Sin City di Frank Miller, Concrete di Paul Chadwick, Grendel di Matt Wagner e Hellboy di Mike Mignola, oltre che essere stata per diversi anni licenziataria dei fumetti di Alien, Predator, Star Wars, Conan il Barbaro e Buffy l’ammazzavampiri.

Con il passaggio a Embracer Group, Richardson continuerà a dirigere l’azienda controllandone il 2%. L’obbiettivo di Embracer Group, che completerà l’acquisizione nel corso del 2022, è quello di espandere la propria proposta di prodotti, che attualmente conta oltre 250 franchise e 10 aziende, soprattutto nel campo dei media e dei videogiochi, tra cui Coffee Stain Studios, Asmodee e Koch Media.

Leggi anche: Le 10 migliori serie a fumetti del 2021

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.