Il fumetto che ha ispirato il finale di “Hawkeye”

ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER

fumetto finale hawkeye maya lopez

Nel finale dell’ultima puntata di Hawkeye, c’è una scena che è stata ripresa in maniera molto evidente da un fumetto di Marvel Comics, quella in cui Maya Lopez (interpretata da Alaqua Cox) punta una pistola verso Wilson Fisk/Kingpin (Vincent D’Onofrio).

Una scena simile era infatti accaduta Daredevil (Vol. 2) 15 di David Mack (testi) e Joe Quesada (disegni), ultimo capitolo della saga a fumetti intitolata Parti di un buco, pubblicata da Marvel Comics nel 2000. In essa, Maya Lopez (alias Echo) scopriva che non era stato Daredevil a uccidere suo padre come gli era stato fatto credere, ma proprio Kingpin.

Anche nel fumetto – come nel finale di Hawkeye – lo sparo però avviene fuori scena e non ne scopriamo subito le conseguenze. Qualche pagina dopo, però, si scopre che Kingpin è ancora vivo ma ha perso la vista in conseguenza del gesto di Maya Lopez.

fumetto finale hawkeye maya lopez

Se il futuro di Maya Lopez nel Marvel Cinematic Universe è già noto (sarà la protagonista della serie tv Echo, che verrà resa disponibile in streaming su Disney+ tra la fine del 2022 e gli inizi del 2023), non si sa ancora quale sarà il destino di Kingpin. Il fatto che anche in Hawkeye lo sparo sia avvenuto fuori scena, lascia pensare che il boss del crimine di New York possa non essere morto e magari fare il suo ritorno proprio in Echo.

Pubblicata agli esordi della linea Marvel Knights, Parti di un buco fu proprio la saga di esordio nei fumetti di Maya Lopez/Echo, ragazza sorda dalla nascita che però ha la capacità di riuscire a replicare qualsiasi movimento osservi, che si tratti di suonare uno strumento o uno stile di combattimento. Il fumetto è stato ripubblicato in una nuova edizione da Panini Comics proprio in occasione dell’arrivo del personaggio in tv con Hawkeye.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.