È morto il disegnatore belga Gérald Forton

Gérald Forton morto bob morane
Bob Morane disegnato da Gérald Forton.

Lo scorso 16 dicembre, all’età di 90 anni, è morto il fumettista belga Gérald Forton, noto per aver collaborato con Edgar P. Jacobs sulla serie Blake e Mortimer e come disegnatore per le storiche riviste Spirou, Tintin e Pif.

Nato nel 1931, Gérald Forton esordì nel mondo del fumetto nel 1950 per poi co-creare tre anni dopo con lo sceneggiatore Jean-Michel Charlier la serie Kim Devil. Nel 1966 disegnò, su invito di Jacobs, le prime 18 tavole della nona avventura di Blake e Mortimer, intitolata Il caso del collier. In quegli stessi anni, realizzò anche 14 album di Bob Morane, esploratore, reporter e avventuriero creato qualche anno prima da Henri Vernes.

Negli anni Settanta disegnò inoltre diverse storie brevi per la rivista francese Télé-Junior con protagonisti alcuni personaggi di Marvel Comics, tra cui Spider-Man, i Fantastici Quattro, Capitan America, Thor e Hulk, prima di iniziare a collaborare, nel 1980, direttamente con le case editrici americane DC Comics, Eclipse Comics e First Comics.

Parallelamente all’attività di fumettista, Gérald Forton ne portava avanti anche una come storyboardista nel cinema. Tra i film a cui ha collaborato figurano Il mistero del principe Valiant del 1997 (basato sul personaggio dei fumetti creato da Hal Foster) e il primo Toy Story del 1995.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.