Il finale del quarto episodio di “Hawkeye”, spiegato

ATTENZIONE: QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER

hawkeye yelena belova

Il quarto episodio di Hawkeye – la nuova serie tv dei Marvel Studios in streaming su Disney+ – si chiude con Clint Barton e Kate Bishop che vengono attaccati da una misteriosa figura incappucciata, che si rivela essere una Vedova Nera. Anche se non viene nominata, la vediamo in volto: si tratta di Yelena Belova, alleata di Natasha Romanoff nel film Black Widow, interpretata da Florence Pugh.

Nella scena dopo i titoli di coda del film – uscito nei cinema lo scorso luglio – vedevamo infatti Yelena Belova sulla tomba di Natasha Romanoff, dove veniva presto raggiunta dalla Contessa Valentina Allegra de Fontaine, interpretata da Julia Louis-Dreyfus (Seinfeld).

La donna diceva a Yelena di volerle fornire un nuovo obiettivo e le passava un tablet con una foto di Clint Barton/Occhio di Falco, da lei additato come responsabile della morte di Natasha sul pianeta Voromir, dove i due si erano recati per recuperare la Gemma dell’Anima. In Hawkeye assistiamo dunque alla prima nuova apparizione di Yelena Belova e scopriamo le conseguenze di quella scena.

hawkeye yelena belova
Natasha Romanoff e Yelena Belova in “Black Widow”

Yelena Belova – creata dalla sceneggiatrice Devin Grayson e dal disegnatore J.G. Jones – fece il suo esordio nei fumetti nel 1999 come nemesi di Natasha, di cui prese momentaneamente il posto nei panni di Vedova Nera. In quegli anni fu anche protagonista di tre miniserie: Black Widow del 1999 di Devin Grayson e J.G. Jones; Black Widow vol. 2 del 2001 di Devin Grayson, Greg Rucka e Scott Hampton; Black Widow: Pale Little Spider del 2002 di Greg Rucka e Igor Kordey. Tutte queste storie sono state raccolte da Panini Comics nel volume Black Widow – Marvel Knights.

In Hawkeye, Yelena Belova sembra essere alleata di Maya Lopez, ma la puntata si chiude con Clint Barton che si interroga su chi sia stato ad assoldarla. Potrebbe trattarsi della stessa Contessa Valentina Allegra de Fontaine, ma anche del misterioso capo di Maya Lopez e della Tracksuit Mafia.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.