È morto il disegnatore americano Ryan Bodenheim

ryan bodenheim morto

Lo scorso 20 dicembre, all’età di 44 anni, è morto il disegnatore americano Ryan Bodenheim, noto in particolare per le sue collaborazioni con lo sceneggiatore Jonathan Hickman su progetti creator-owned per Image Comics come Red Mass for MarsThe Dying and the DeadSecret, tutti tradotti in Italia da Panini Comics.

Nel corso della sua carriera, Ryan Bodenheim ha lavorato per alcuni anni anche per Valiant Comics, sulle testate BloodshotNinjak4001AD ed Eternal Warrior. Attualmente era impegnato invece con Marvel Comics, soprattutto su Black Panther, di cui ha di recente realizzato un ciclo di storie in coppia con lo sceneggiatore Ta-Nehisi Coates, e su Immortal Hulk, con Al Ewing.

Il suo lavoro più recente è stato però lo one-shot Death of Doctor Strange: Avengers, scritto da Alex Paknadel e ancora inedito in Italia. Il suo nome è stato annunciato anche per lo speciale Eternals: The Undying, spin-off dell’attuale serie dedicata agli Eterni sceneggiata da Kieron Gillen, in uscita a febbraio.

Leggi anche:

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.