4 serie d’animazione da guardare in streaming a gennaio 2022

Una selezione di film e serie d'animazione da non perdere tra quelli disponibili a gennaio 2022 in Italia sulle piattaforme di streaming.

Tra Amazon Prime Video, Netflix, VVVVID, Crunchyroll e Disney+, l’offerta di film e serie d’animazione in Italia è ormai parecchio ampia. Per aiutare appassionati o semplici curiosi a orientarsi al meglio e non perdersi i prodotti del momento, abbiamo così deciso di proporre una piccola guida mensile. Tra le nostre segnalazioni sono presenti sia novità assolute, con serie rese disponibili in binge-watching oppure in simulcast (cioè in contemporanea all’uscita giapponese di ogni episodio), sia recuperi di opere del passato particolarmente importanti o amate dal pubblico.

Samurai Jack (stagione 5)
Dal 1 gennaio
Amazon Prime Video

Samurai Jack è una delle migliori serie animate mai uscite da Adult Swim, il segmento serale adulto di Cartoon Network. Mentre le altre stagioni erano uscite in Italia su Cartoon Network, quest’ultima – dai toni più cupi – era ancora inedita dal 2017.

La serie è nata nel 2001 dal regista americano di origini russe Dženndi Tartakovskij e segue le avventure di un samurai detto Jack, armato di una misteriosa katana in grado di tagliare qualsiasi cosa. Nel tentativo di liberare il suo regno dal demone mutaforma Aku, mentre sta per sferrare l’ultimo colpo Jack è scaraventato in avanti nel tempo da Aku e finisce in un futuro distopico governato dal demone. Jack cercherà dunque di tornare indietro nel tempo e sconfiggere Aku prima che questi conquisti il mondo.

L’attacco dei giganti (stagione 4 – parte finale)
Crunchyroll
Dal 9 gennaio

La seconda parte della quarta stagione dell’anime ispirato al manga L’attacco dei giganti di Hajime Isayama riparte in simulcast con il 76esimo episodio della serie, per portare alla conclusione la saga.

La serie si svolge in un mondo di stampo medievale in cui creature gigantesche minacciano l’esistenza dell’umanità, ormai confinata in città fortificate. Il manga L’attacco dei giganti ha esordito in Giappone nel 2009 e nel giro di un paio di anni ha conquistato le prime posizioni delle classifiche di vendita, spartendosele di recente con One PieceDemon SlayerTokyo Revengers e Jujutsu Kaisen. Il fumetto si è concluso quest’anno con il 34esimo volume, uscito in Italia a fine ottobre

Marvel’s Hit-Monkey
Disney+
Dal 26 gennaio

È una serie animata della Marvel un po’ matta, ma non poteva essere altrimenti, dal momento che è incentrata su un personaggio secondario apparso nelle storie a fumetti di Deadpool, un macaco giapponese addestrato da un sicario americano per compiere una vendetta.

La prima stagione è composta da 10 episodi della durata di mezz’ora circa, che negli Stati Uniti sono stati trasmessi a partire da novembre 2021 su Hulu. In Italia arriverà invece su Disney+.

The Orbital Children
Netflix
Dal 28 gennaio

La nuova produzione del regista e sceneggiatore Mitsuo Iso (Coil – A Circle of Children) è un film che al di fuori del Giappone viene distribuito suddiviso in 6 episodi, tutti disponibili contemporaneamente.

L’anime porta lo spettatore nell’anno 2045, in un futuro in cui grandi avanzamenti tecnologici permettono di viaggiare liberamente nello spazio. La storia ha per protagonista un gruppo di bambini, sia nati sulla Luna che sulla Terra, rimasti bloccati su una stazione spaziale a seguito di un incidente.

Leggi anche: Il meglio dell’animazione del 2021

Entra nel canale Telegram di Fumettologica, clicca qui. O seguici su InstagramFacebook e Twitter.