Home Rubriche Sunday page

Sunday page

Sunday Page: Ann Nocenti

Ogni settimana su Sunday Page un autore ci spiega una tavola a cui è particolarmente legato o che lo ha colpito per motivi tecnici, artistici o emotivi.

Sunday Page: Manuele Fior

Ogni settimana su Sunday Page un autore ci spiega una tavola a cui è particolarmente legato o che lo ho colpito per motivi tecnici, artistici o emotivi.

L’inverno di Calvin & Hobbes: 31-12-1995

Questa è la tavola domenicale con cui si chiuse, il 31 dicembre 1995, l'intero ciclo di Calvin & Hobbes. È la fine di tutto, ed è incredibilmente proiettata in avanti, ottimistica. Lo spazio, infatti, è aperto. L'orizzonte, seppur verticalizzato a mo' di formato strip, altrettanto. Tutto è (ancora) possibile....

L’inverno di Calvin & Hobbes: 2-2-1992

L’altra tavola che abbiamo commentato, paradossalmente, pareva più di ‘apertura’ che di chiusura. Là i personaggi si presentavano finalmente liberi dall'inferno delle convenzioni (americane): i condizionamenti della vita e/o le convenzioni del fumetto (della strip sindacata). Costrizioni contro le quali lo stesso Watterson, nel suo conflittuale percorso professionale, si...

L’inverno innevato di Calvin & Hobbes

La neve, nel bosco – Bill Watterson, ritiratosi dal 1995, è oggi pittore e paesaggista, di paesaggi dove i boschi sono centrali – il bianco, nel vuoto. Lo spazio (nel disegno) al grado zero, insomma. Il 21 marzo è appena trascorso, la primavera è alle porte. E per salutare l’inverno,...

Capodanno con Little Nemo: 1911

Clima – è la parola giusta – eminentemente onirico: un dirigibile vola nella tempesta. Nemo e i suoi compagni di viaggio assistono a un'apparizione: la sagoma di un uomo volante. E' la personificazione dell'anno 1910, naturalmente. Anche per il tipo di tratteggio e per il colore, che nella resa cromatica...

Capodanno con Little Nemo: 1910

Anche nella tavola di Little Nemo del 26/12/1909 assistiamo a una sequenza teatralizzante, con bellezze neoclassiche elleniche che consentono a McCay di sfoggiare tutto il proprio gusto decorativo, consapevolmente Art Nouveau. Inoltre, vale la pena qui sottolineare una singola, splendida immagine finale – l'anno 1910 che appare all'orizzonte impresso sopra...

Capodanno con Little Nemo: 1909

Per questa tavola di Little Nemo del 27/12/1908 potrebbe valere uno slogan del genere: “Eppur si muove, ma con apparente immobilità”. In questa sequenza l'apparente immobilità un po' granitica di Nemo è contrapposta al realismo semi-fotografico della città sullo sfondo, che accresce il sapiente effetto ibrido di un movimento...

Capodanno con Little Nemo: 1908

Come per il Capodanno 1907, in questa tavola datata 29/12/1907 il nuovo anno è impersonato da un bebé portato con celerità da un vecchio (il Signore del Tempo, naturalmente) che - non a caso - pare uguale al vecchio anno. A ben guardare, tuttavia, i due uomini si contrappongono per diversi...

Capodanno con Little Nemo: 1907

In questa tavola di Little Nemo del 30/12/1906 ritorna Padre Tempo, che giunge dall’orizzonte, sullo sfondo di un sole all’alba, a bordo di una biga trainata da tre cavalli che riecheggia il mito della “biga alata” di Platone. Ma il vero protagonista della tavola è un altro. La figura triste...

Seguici sui social

48,899FansMi piace
1,392FollowerSegui
2,645FollowerSegui
17,190FollowerSegui

Ultimi articoli

cover bendis mack fumetto

“Cover” di Bendis: il metafumetto all’ennesima potenza

Cover, fumetto di Bendis e Mack, racconta di un fumettista che viene reclutatato da una donna per lavorare sotto copertura a operazioni della CIA.
marvels nuovo fumetto

Kurt Busiek e Alex Ross realizzano un sequel di “Marvels”

Kurt Busiek e Alex Ross realizzeranno un nuovo fumetto di Marvels in occasione del venticinquennale dell'uscita della storia.
x-men hickman marvel fumetti

Gli X-Men hanno un nuovo logo

Il graphic designer Tom Muller ha mostrato il nuovo logo che accompagnerà le nuove serie a fumetti Marvel dedicate agli X-Men.